La bellezza, questa sconosciuta

Vi hanno mai fermato in strada per dirvi che siete bellissime? A me è capitato, ed è stato strano. Per noi donne, la bellezza resta una questione complessa.

bellezza-marie-antoinette

Vi è mai capitato che vi fermassero in strada per dirvi che siete bellissime? A me è successo. E’ una sensazione davvero strana, perchè proprio è l’ultima cosa che ti aspetti. Cammini immersa nei tuoi pensieri in una grigia mattina di fine autunno, con indosso un vecchio giaccone sformato e un paio di jeans sbiaditi. Stai andando a prelevare al Bancomat più vicino a casa tua ed è già tanto se ti sei tolta il pigiama.

Ti ferma una ragazza, ti dice che ti ha vista da lontano e ha pensato che sei bellissima. “Mi daresti il tuo numero? Sono nuova in paese, non conosco nessuno. Magari, se ti va, una sera usciamo a cena”. Tu sorridi un po’ impacciata e cerchi tra le tante parole alla rinfusa che si stanno inseguendo nella tua testa quelle che possano essere adatte alla situazione. Sei perfettamente conscia in questo momento del tuo abbigliamento trasandato, del foruncolo sul mento, dei capelli disordinati. Bellissima, non è la prima definizione che useresti per descriverti.

Grazie, ma sono felicemente fidanzata. Ti ringrazio però, che i complimenti migliori sono quelli che arrivano dalle donne.

E scappi via, colma d’imbarazzo, neanche ti avessero sorpresa a rubare.

Sì, perchè la cosa che più ti sconvolge, non è tanto che una ragazza ti stia invitando a cena per strada, ma il fatto che qualcuno ti trovi bellissima.

bellezza-gif

Girava su Facebook un video in cui una studentessa fermava persone a caso nel suo liceo per dire loro che erano bellissime. Lo scopo era filmare le loro reazioni. C’era chi arrossiva e si profondeva in ringraziamenti, ma anche chi si arrabbiava pensando fosse uno scherzo. Una ragazza la copriva d’insulti. Il punto è che la bellezza, specialmente per una donna, è una questione spinosa, da cui a volte si ha il bisogno di difendersi.

La bellezza per una donna è una questione ingombrante.

Finchè sei bambina, sei sempre bellissima. Per la mamma, per il papà, per i nonni, gli zii. Le amiche della mamma si sciolgono di fronte a quanto sei bella. I guai iniziano intorno alla elementari. Basta un apparecchio a rovinarti la carriera scolastica, almeno dal punto di vista dell’integrazione sociale. Dal liceo in su, arrivano le pubblicità, le riviste, la televisione, la moda. Immagini di donne inarrivabili ti perseguiteranno sulle pareti delle stazioni ferroviarie, in metropolitana, dai cartelloni pubblicitari sulle strade. Ti guarderanno ammiccanti dalle pagine dei giornali. Sembreranno dirti, ma mi hai vista? tu non sei me. Non hai la pelle abbastanza liscia, i capelli abbastanza morbidi, il corpo sufficientemente statuario. E’ il marketing, dolcezza, e fa leva sulla tua impressione di non essere abbastanza.

Vedo donne bellissime che non sanno nemmeno di esserlo.

Le vedo quotidianamente: c’è una mia amica che quando sale a cavallo è splendida, si vede che è felice persino da lontano. Tutto di lei esprime gioia. Un’altra sa catturare la bellezza come nessun altro, lo fa con le parole quando scrive, con le immagini quando scatta fotografie: quando ride, ride tutta la stanza. C’è n’è una che ha un particolare gusto nel vestire, e quando la vedo rimango sempre affascinata da quanto sappia essere elegante. Un’altra racconta dei suoi nipotini e le si illumina lo sguardo: in quel momento, nessuna è più bella di lei. Ogni tanto mi fermo ad osservarle e penso che tutte queste splendide donne non si rendono conto della loro bellezza.

bellezza-donne-film

Forse, la prossima volta che le vedo, farò come ha fatto quella ragazza con me mentre camminavo per strada.  

Senza timore di creare una situazione imbarazzante, le interromperò a metà conversazione, cogliendole di sorpresa quando le loro difese sono abbassate e lo dirò. Così, di punto in bianco.

Dirò loro quanto sono stupende.

6 I like it
0 I don't like it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.